Saldi invernali: come evitare gli acquisti d'impulso e spendere in modo più oculato

L'arrivo dei saldi invernali è spesso un momento atteso con trepidazione dai consumatori, desiderosi di approfittare di sconti e offerte per rinnovare il proprio guardaroba o acquistare beni di lunga durata. Anche se le famiglie avranno già speso buona parte del loro budget per i regali e i festeggiamenti di questo Natale, è quasi impossibile resistere alle occasioni perché il nostro cervello si lascia ingannare molto facilmente quando si tratta di spendere. Tuttavia, è importante affrontare questa stagione di shopping con una mente razionale per evitare gli acquisti d'impulso e gestire in modo oculato le spese.
Ecco alcune strategie utili per massimizzare i vantaggi dei saldi invernali senza lasciarsi travolgere dall'entusiasmo.

L’effetto delle emozioni sulle decisioni di acquisto

Le emozioni giocano un ruolo cruciale nelle decisioni di acquisto, influenzando in modo significativo il comportamento dei consumatori. La connessione tra emozioni e shopping è profonda e complessa, spesso determinando scelte che vanno al di là della mera razionalità. Quando si tratta di acquisti, le emozioni possono essere sia un alleato che un nemico. Ad esempio, la gioia di trovare un prodotto desiderato in saldo può scatenare una risposta positiva, spingendo all'acquisto impulsivo. Al contrario, lo stress o l'ansia possono portare a decisioni affrettate per liberarsi di una situazione scomoda, indipendentemente dalla necessità reale dell'oggetto in questione.

Nel contesto dei saldi, le emozioni si intensificano ulteriormente a causa del senso di urgenza e della paura di perdere un'affare. La sensazione di scarsità e la pressione temporale spingono i consumatori a compiere scelte rapide e istintive, spesso basate su emozioni piuttosto che su una valutazione ponderata. Questo effetto può portare a una perdita di controllo sulle spese, con gli acquirenti che si trovano a fare acquisti al di là delle loro reali esigenze o capacità finanziarie, guidati più dalle emozioni del momento che da una riflessione ponderata.

Risparmia con il Cashback 4% BBVA
Acquista con la Carta di Debito BBVA e ogni mese riceverai il 4% di cashback su tutti i tuoi acquisti in modo automatico, valido fino a una spesa massima di 200€ al mese.

Cinque pregiudizi a cui prestare attenzione durante le vendite

Dal fascino degli sconti e delle offerte irresistibili alle pressioni del tempo, questi fattori possono distorcere la nostra percezione. Ecco 5 pregiudizi a cui prestare particolare attenzione durante i saldi per fare scelte più oculate:

  • Effetto ancoraggio: quando qualcosa viene pubblicizzato al 40% in meno o con il prezzo precedente cancellato, tendiamo a pensare che sia una buona offerta senza fermarci a controllare il prezzo precedente. Il nostro cervello tende a utilizzare la prima informazione ricevuta (lo sconto) come punto di partenza per decidere. Questo ancoraggio porta spesso a ignorare l'informazione veramente rilevante (il prezzo) quando si acquista qualcosa.
  • Bias di scarsità: quando un rivenditore dichiara una quantità limitata o un numero massimo di articoli per cliente. Ci fa pensare che stiamo acquistando qualcosa di esclusivo e di valore.
  • Associata alla precedente, c'è l'avversione alle perdite, che ci rende più propensi ad acquistare qualcosa in un periodo come quello dei saldi a causa della sensazione di perdere un'opportunità se non lo facciamo.
  • Fallacia dei costi irrecuperabili (sunk cost fallacy): cioè quei costi che sono già stati investiti e che non possono essere recuperati. Se abbiamo già fatto l'investimento di alzarci presto e andare al centro commerciale, fare la fila o navigare in un sito web per un po', saremo propensi a non tornare a mani vuote o a comprare più di quanto avevamo previsto.
  • Il potere del gratis: spesso siamo così affascinati dal gratis che aumentiamo i nostri acquisti per ottenere qualcosa di gratuito: la spedizione oltre un certo importo, o un prodotto gratuito se ne acquistiamo altri due.

Trucchi per evitare gli acquisti d'impulso

Una volta conosciuto il "nemico", esistono una serie di meccanismi che possiamo mettere in pratica per evitare acquisti impulsivi e inutili.

  1. Fissa un budget prima di iniziare
    Prima di immergerti nel mondo dei saldi, stabilisci un budget realistico che rifletta le tue possibilità finanziarie. Questo passo fondamentale ti aiuterà a ridurre il sentimento di urgenza o dell'avversione alle perdite, e a evitare di spendere più di quanto puoi permetterti, concentrandoti su acquisti mirati. Suddividi il budget in categorie come abbigliamento, accessori, e eventualmente regali, per avere un controllo più preciso sulle tue spese.
  2. Crea una lista di necessità
    Identifica con attenzione le tue reali esigenze prima di iniziare lo shopping. Questo può comprendere capi di abbigliamento per affrontare il freddo invernale, articoli di casa necessari o regali pianificati per eventi futuri. Mantieni il focus sugli articoli essenziali per evitare di cedere alle tentazioni degli acquisti impulsivi.
  3. Valuta la qualità degli articoli in sconto
    Non lasciarti ingannare dalla percentuale di sconto visibile sui cartellini. Alcuni sconti potrebbero essere applicati a prodotti di bassa qualità o ad articoli di stagioni passate. Controlla attentamente la qualità del materiale, le cuciture e la durata dell'articolo prima di procedere all'acquisto. In alcuni casi, potrebbe essere più vantaggioso investire in prodotti di qualità a prezzo pieno che in articoli scontati ma di scarsa durata.
  4. Ricerca e confronta prezzi
    Prima di acquistare, effettua una ricerca online per confrontare i prezzi degli articoli che desideri acquistare. Spesso, ci sono differenze significative tra i vari negozi o siti web. Utilizza motori di ricerca e comparatori di prezzi per trovare le offerte più convenienti senza dover correre da un negozio all'altro.
  5. Evita gli acquisti online impulsivi
    Gli acquisti online possono essere particolarmente pericolosi per gli impulsi. Quando sei di fronte a uno schermo, è facile cedere alle tentazioni senza pensare alle conseguenze. Aggiungi solo gli articoli necessari al carrello e concediti del tempo prima di completare l'acquisto. Questo ti darà il tempo di riflettere e valutare se hai davvero bisogno di quell'articolo.

Un'applicazione bancaria si rivela strumento indispensabile per monitorare e gestire le proprie spese, soprattutto durante i periodi di saldi.

L’App BBVA ti permette, ad esempio, di tenere sotto controllo in tempo reale le entrate e le uscite finanziarie tracciando tutte le spese giornaliere e organizzandole in categorie (moda, arredamento, elettronica…)

E quando i saldi presentano occasioni irresistibili e non puoi resistere a un acquisto che supera il tuo budget previsto, c'è una soluzione che ti consente di soddisfare il desiderio senza compromettere la tua stabilità finanziaria. Grazie a Pay&Plan, hai la possibilità, di aver fatto un acquisto con la Carta di Debito BBVA, di pagare le tue spese in comode rate mensili. In questo modo, puoi concederti quel capo di abbigliamento o quell'oggetto di desiderio e pagarlo con la flessibilità di cui hai bisogno.

In conclusione, affrontare i saldi invernali con una strategia oculata ti permetterà di sfruttare appieno le opportunità di risparmio senza cadere nelle trappole degli acquisti impulsivi. Mantenere la disciplina durante questa stagione di shopping ti aiuterà non solo a risparmiare denaro, ma anche a fare scelte più consapevoli e sostenibili per il tuo portafoglio e per l'ambiente.

Con Pay&Plan compra e paga poi i tuoi acquisti, tu decidi come rateizzare

Ti potrebbe interessare