Fissare un obiettivo è la chiave per risparmiare

Molte persone pensano che risparmiare sia un’impresa impossibile o alquanto complicata, e questo succede spesso perché manca una pianificazione finanziaria e, soprattutto, per l'assenza di una strategia che aiuti a fissare obiettivi di risparmio. In realtà, risparmiare è qualcosa che è perfettamente possibile fare e che è fondamentale per raggiungere gli obiettivi finanziari a livello personale, per coprire le necessità giornaliere e poter avere un cuscinetto in caso di bisogno.

Il modo più semplice per risparmiare soldi è quello che fissare degli obiettivi da raggiungere e mettere soldi da parte in un conto dedicato ai tuoi risparmi. Serve una motivazione e un pò di perseveranza.
Cos’è un obiettivo di risparmio? È il fine che vogliamo raggiungere o il progetto che vogliamo realizzare mettendo da parte una certa quantità di denaro.
Uno dei modi più comuni per farlo è quello di mettere da parte ogni mese una piccola quantità del tuo reddito, in modo che non influisca sul tuo budget e ti permetta di raggiungere il tuo obiettivo di risparmio nel periodo di tempo che hai stabilito.

Risparmiare non è mai stato così facile
Con il pack risparmio usufruisci degli strumenti necessari per mettere soldi da parte senza sforzi.

Come puoi raggiungere i tuoi obiettivi di risparmio?

L’importante, all’inizio, è sapere esattamente cosa si vuole ottenere. Il tuo obiettivo di risparmio può essere ambizioso ma deve essere allo stesso tempo realistico, misurabile e raggiungibile. Se gli obiettivi sono molto grandi, il consiglio è quello di dividerli in parti e iniziare a realizzarli a piccoli passi. In questo modo sarai più motivato e incoraggiato a mettere soldi da parte per ciò che più desideri.

Prima di fissare i tuoi obiettivi di risparmio, è necessario fare un bilancio delle proprie entrate e uscite per poter distinguere le spese che sono necessarie dai desideri o dagli acquisti di cui si può fare a meno e a cui si è disposti a rinunciare.
Dividere le spese fra quelle necessarie (come l’affitto o l’ipoteca, le bollette, il cibo etc.) e quelle di piacere (come uscire con gli amici, fare colazione al bar, etc.), ti aiuterà a gestire meglio le tue finanze e a decidere la percentuale che vuoi risparmiare ogni mese.
La regola del 50/30/20 ti aiuterà a distribuire il tuo reddito tra le varie voci di spesa che devi sostenere durante il mese, per mettere da parte qualche risparmio con regolarità.

Come posso gestire il mio reddito per risparmiare?

Un punto importante è legato alla tempistica: in quanto tempo pensi di raggiungere il tuo obiettivo di risparmio? Fissa una data limite, questo ti aiuterà a definire quanto dovrai risparmiare regolarmente per raggiungere i tuoi obiettivi entro la scadenza.

Stabilisci la frequenza con la quale mettere soldi da parte per raggiungere i tuoi obiettivi e in quanto tempo prevedi di portare a termine il tuo risparmio: considera se vuoi raggiungere la tua meta a breve termine (meno di un anno), a medio termine (tra uno e cinque anni) e a lungo termine (più di cinque anni).

Una volta stabilito il tempo, definisci la tua strategia di risparmio su base bisettimanale, settimanale, mensile, bimestrale, trimestrale, trimestrale o semestrale.

Molti pensano che il risparmio è ciò che avanza del proprio stipendio a fine mese una volta fatti tutti gli acquisti, ma non è così. Dovrai definire delle regole di risparmio che ti aiuteranno a gestire il tuo reddito e far crescere i tuoi risparmi senza sforzi.
Potrai per esempio decidere di arrotondare l’importo dei tuoi acquisti e accantonare la differenza in un conto risparmio, o mettere da parte ogni mese una fetta del tuo stipendio.
Controlla il tuo budget ogni mese e, se necessario, apporta delle modifiche.

Qual è la tua capacità di risparmio

Ora che hai definito i tuoi obiettivi e che cifra ti serve per raggiungerli, è il momento di specificare quanto sei in grado di risparmiare per ognuno di questi obiettivi.
Considera il tuo reddito mensile per calcolare le tue possibilità di risparmio senza che questo interferisca sul tuo benessere finanziario e sulla tua qualità di vita.

Quando si ha un obiettivo di risparmio, una cifra e un lasso di tempo, il percorso per raggiungerlo sarà più facile. Puoi raggiungere tutti gli obiettivi che vuoi, si tratta solo di avere delle mete ben definite per gestire i tuoi risparmi.

Anche se il risparmio può essere un grande passo all'inizio, renderlo un successo dipenderà dalla tua perseveranza, determinazione e da una buona pianificazione del tuo budget. Sapendo cos'è un obiettivo di risparmio e definendo i tuoi obiettivi, potrai scegliere gli strumenti che ti aiuteranno a raggiungerli.

Il pack risparmio di BBVA

Se vuoi risparmiare senza fatica, BBVA mette a tua disposizione un pack risparmio per organizzare le tue finanze e raggiungere le tue mete. Il pack è totalmente gratuito e si compone di 3 servizi:

  1. Il Conto Salvadanaio: uno salvadanaio digitale associato al tuo Conto Corrente BBVA su cui puoi mettere da parte in qualsiasi momento somme di denaro da destinare al raggiungimento dei tuoi obiettivi di risparmio.
  2. Obiettivi di risparmio: all’interno del Conto Salvadanaio potrai definire fino a 5 obiettivi di risparmio e personalizzarli in base alle mete da raggiungere.
  3. Programma il tuo conto: è un servizio fatto di semplici regole che ti aiutano a gestire automaticamente il tuo conto per risparmiare e avere più controllo sui tuoi soldi (per esempio, arrotondando i tuoi acquisti o risparmiando parte del tuo stipendio o del tuo reddito a fine mese).

Con il nostro pacchetto risparmio potrai mettere soldi da parte e raggiungere facilmente i tuoi obiettivi.

Per usufruire del pack risparmio, apri il Conto Corrente Online BBVA a zero spese in poco più di 5 minuti.

Ti potrebbe interessare